Daniele Bricchi

 

Sono nato a Calendasco (Pc) nel 1959. Dopo aver assistito, ancora adolescente all’abbattimento di un animale, rifiuto istintivamente il carnivorismo.
Nei primi anni 70, stimolato da crisi esistenziali, ma anche da seri problemi di salute che affliggono me e la mia famiglia, mi avvicino allo yoga, al vegetarismo, alla meditazione, all’ecologia e alle medicine naturali.
Dal 1981 inizio ad astenermi definitivamente dall’assumere carne e pesce, abbracciando il vegetarismo ed inizio a militare nelle associazioni vegetariane, animaliste, ecologiste e antimilitariste.
Nel 1983 a Comiso, in occasione di uno sciopero della fame, come azione di protesta contro gli armamenti nucleari, faccio la mia prima esperienza col digiuno idrico.
Inizio a interessarmi all’orticoltura naturale e alla ripiantumazione di alberi in zone marginali.
Nel 1985 entro in contatto col movimento igienista, divento vegano-igienista.
Lo studio e la pratica dell’igienismo (la scienza della salute) mi porteranno finalmente a liberarmi da epatite c, depressione, miopia e sterilità.
Nel 1987 comprendo che il decesso di mia madre e i disturbi che porteranno mio padre ad una morte prematura non sono dovuti alla “malattia”, ma ad una pratica medica (la medicina ufficiale) antiscientifica e fraudolenta e questa consapevolezza mi porterà a stringere un patto con me stesso e impegnarmi per cambiare questo genere di cose. Inizio quindi un lavoro di ricerca e divulgazione su “tutto quello che i medici non ci dicono o non sanno” sulla nostra salute, e dovremmo sapere: abusi in campo sanitario, danni da vaccino e abrogazioni dell’obbligo vaccinale, parto naturale e maternità, libertà di scelta terapeutica, divulgazione della scienza igienista.
Sempre nel 1987 inizio a seguire i primi digiuni autogestiti.
Do fondamentale importanza alla “visione globale d’insieme” per questo aderisco e collaboro con moltepliche realtà e associazioni quali quelle vegetariane, igieniste: U.C.B., LE Associazione per la scienza della salute; associazioni ecologiste; associazioni animaliste: L.A.V.; la rivista AAm terra nuova; movimento uomini casalinghi; tribunale diritti del malato, CO.M.I.l.VA, associazione volontari ospedalieri; circuito ecovillaggi, bioedilizia, macroedizioni; Mag e banche verdi; commercio equo-solidale, gruppi di acquisto solidali, w.w.o.o.f., servas ecc.
Sono padre a tempo pieno.
Do consulenze Igieniste personalizzate. Curo una piccola realtà di casa ecologica vegetariana igienista, dove si svolge vita di campagna, coltivando alimenti in modo naturale tendendo all’autosufficienza, ponendo l’accento sulla manualità, i materiali naturali e ricercando il più basso impatto ambientale. In questo luogo si accettano persone per soggiorni igienisti personalizzati e digiuno-terapia anche per casi difficili.
Auspico e collaboro alla realizzazione di un grande centro olistico aperto tutto l’anno dove uno staff di persone competenti e ideologicamente motivate realizzino un servizio di accettazione di persone di ogni condizione, che desiderano fronteggiare i loro disturbi in maniera veramente naturale.

Per contatti: Daniele Bricchi Loc. Verogna 45 – 29021-Bettola (Piacenza) Tel. 0523- 913142
e-mail - danielebricchi@hotmail.com

 

 

Licenza Creative Commons
Questa opera distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
privacypolicy cookiespolicy