Vacanze igieniste

 

Le vacanze rigeneranti con il ritorno alla natura a cura dell'Associazione Igienista Italiana

 

 

VACANZE RIGENERANTI CON DIGIUNI TERAPEUTICI SEMI-DIGIUNI O DIETE DISINTOSSICANTI A CURA DELL’A.I.I. & U.C.B. condotti dall’igienista Manca

II digiuno idrico o la dieta disintossicante igienista, aiutano l’organismo a prevenire o curare i disturbi digestivi, epatici o intestinali, le allergie, l’obesità, l’ulcera, la stipsi, l’ipertensione, l’anemia, la sterilità, l’impotenza, lo stress; a ridurre o eliminare i tumori, le cisti e simili; facilitano l’eliminazione dalla dipendenza dal fumo, dall’alcool, dai farmaci, dai veleni nervini (caffè, tè, ecc.) dall’alimentazione malsana, dalla bulimia; favoriscono la formazione di una mentalità e d’un carattere migliore, contribuiscono all’elevazione spirituale, ad una maggiore lucidità intellettuale e psicologica, ecc. Fisico, mente e spirito migliorano con un buon digiuno idrico seguito da una giusta ripresa alimentare igienista.

 

I soggiorni con digiuni gestiti da Michele Manca sono al momento sospesi.
Quando ci saranno novità verrete aggiornati.

 

Consigli per chi digiunerà

Coloro che hanno poco tempo per il post-digiuno, potrebbero fare la preparazione al digiuno a casa: 3 o 4 giorni prima del digiuno idrico, consumare pasti frugali igienisti, possibilmente mangiando solo frutta e verdura cruda (meglio senza cereali né proteine), aggiungendo nel pasto delle verdure 200-300 gr. di porri, leggermente bolliti (solo per togliere il piccante, cioè l’olio di mostarda che risulta tossico), per pulire meglio l’intestino.

Uno o due giorni prima del digiuno, consumare, sempre con frugalità, solo frutta cruda, dando la preferenza a quella lassativa: prugne, fichi, pesche, arance, mele, kiwi, pere, olive, ciliegie, more, meloni, ecc. (anche la frutta secca, immersa per 12 ore in poca acqua preferibilmente di sorgente o distillata va bene).

Non consumare nessuna sostanza sconsigliata dagli igienisti. Sconsigliamo l’uso di clisteri o delle purghe, anche se a base vegetale. Dopo aver fatto la preparazione al digiuno, se l’organismo lo permette (tenendo conto del viaggio, ecc.), si può iniziare a digiunare già durante il viaggio, bevendo solo acqua con poche gocce di limone (non sono indispensabili).

Durante l’intero soggiorno di digiuno sarebbe meglio sospendere ogni relazione con parenti e amici. In modo particolare, si prega d’avvisare ogni interessato di non fare pervenire alcuna notizia che possa causare uno stato emotivo (di qualunque specie) al digiunatore. Sono vietate le visite a chiunque non condivida l’igienismo e la pratica del digiuno.

Prima e durante il digiuno, si consiglia di leggere libri sul digiuno, sull’igiene naturale o strettamente affini. Si prega di portare: una borsa per l’acqua calda, se si soffre il freddo durante il digiuno (abbastanza frequente, anche in estate); indumenti personali di fibre vegetali (cotone, lino, ecc.) o di pura lana, che non siano stretti (per non ostacolare la circolazione del sangue) e scarpe comode di tela o di cuoio (si sconsigliano quelle di gomma), ciabatte non rumorose e indumenti caldi e pratici, e la tessera dell’U.C.B. & A.I.I.

 

Michele Manca, editore igienista, ha conosciuto l’Igiene Naturale nel 1959, quando aveva 20 anni. Notando un rapido e grande miglioramento nella sua salute, seguendo questi consigli, si impegnò con serietà e costanza nello studio di questa Scienza della salute.

Nel 1966 iniziò a diffondere l’Igiene Naturale con spirito missionario. Nel 1968 iniziò la consulenza igienista con parenti, amici e in seguito con gli Associati dell’Associazione Igienista Italiana (attualmente U.C.B. & A.I.I.) della quale ne è stato il fondatore e il presidente per molti anni. Nel 1970 divenne Editore Igienista per diffondere libri d’igiene naturale in Italia. In tutti questi anni di pratica igienista ha raccolto ottime esperienze, anche a livello personale, che mette a disposizione degli altri. La sua vasta conoscenza dell’Igiene Naturale, la sua ferma convinzione nella potenza rigeneratrice della Natura e la sua grande fede nel Creatore, possono essere un aiuto per chi ha perso fiducia nella medicina tradizionale sintomatica e per chi desidera guarire e migliorare con l’igiene vitale.

 

Il sito igienenaturale.it non viene curato da Michele Manca e l'associazione U.C.B. & A.I.I.

 

 

 

Licenza Creative Commons
Questa opera distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
privacypolicy cookiespolicy